Io uomo

Cadono lenti

pensieri di gioia su lacrime di vetro.

Memorie, Momenti

illusori,

che graffiano l’anima

e abbracciano il cuore.

Io uomo, chi sono per sentire questo.

Io uomo, che sento la solitudine nel mio profondo.

Io uomo, non so dove scende il sole quando si assopisce la luce.

Io uomo, alla deriva dell’esistenza.

Umiliazione, invana.

Io uomo,

mi cerco nel cuore,

oggi,

senza trovarmi.

Annunci

Piramide del Belvedere (Montevecchia – Lc)

_FUJ3025
Piramide del Belvedere (Montevecchia)

Nuove albe

sopra i rovi delle menti

Ritornano memorie

 

Un luogo che custodisce antiche memorie. Un luogo da visitare nel più profondo silenzio meditativo. Un luogo da cui alzare le mani a un cielo stellato.

 

– – – – –

 

Il viandante ininterrottamente va. Il cammino non ha età, non ha tempo, non ha mete predefinite. Il traguardo dei due anni è ormai vicino. Tante cose son cambiate. Ma ancora tante ne cambieranno.

 

Sursum Corda, pensiero breve

Esiste un solo ed unico tempo per ogni cosa. Un tempo che è solo ed esclusivamente presente. Non passato, non futuro. Presente. Accettare questo è frutto di profondo impegno e lavoro su noi stessi e ci pone al centro di una visione davvero molto differente dove il tempo smette di essere lineare e tutto diventa parte della matrice esperienziale. L’atto di congelamento fotografico è per me parte di questo percorso di profonda crescita umana e spirituale. Lo condivido in queste righe perché tutto ciò che ho fatto e che ancora sto facendo è arrivato semplicemente lasciandolo arrivare.

Quando il momento sarà opportuno arriverà anche tutto quello che fino ad oggi non è mai arrivato. La vita è comunque la miglior cosa che mi sia capitata. E oggi ne ho una consapevolezza diversa.